Cosa intendere per monitoraggio?

Home Forum Stress Lavoro Correlato Cosa intendere per monitoraggio?

Questo argomento contiene 2 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  mauro tripiciano 2 anni, 10 mesi fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #3185

    mauro tripiciano
    Partecipante

    una grande azienda ha fatto la valutazione preliminare con risultato di rischio basso per tutti i gruppi omogenei. Durante la valutazione è stata identificata una lista di attività già in corso, mitiganti dello SLC, che è stato raccomandato di continuare e valorizzare.
    Volendo documentare un monitoraggio della situazione dopo 2 anni siamo incerti su 3 alternative
    1. rilevare e ricalcolare l’andamento degli eventi sentinella
    2. rifare tutta la valutazione preliminare, compresi dei focus groups su contesto e contenuto del lavoro
    3. documentare l’attività delle misure mitiganti e di quelle aggiuntive per dimostrare l’attenzione del management al problema
    Chiedo pareri sull’efficacia, sulla difendibilità con gli organi di controllo e sulla tempistica (ogni quanto tempo fare cosa)
    Grazie

    #3186

    Fulvio d’Orsi
    Moderatore

    E’ sufficiente ripetere la valutazione preliminare completa (eventi sentinella, fattori di contesto e di contenuto), naturalmente con il coinvolgimento dei lavoratori. La periodicità raccomandata è di due anni se non vi sono cambiamenti dell’organizzazione del lavoro. Se permane il livello basso, valorizzare nell’ambito del DVR le misure già in atto per la gestione del rischio

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi aver eseguito l’accesso per poter rispondere a questa discussione.